A casa

I pomeriggi d’inverno trascorsi dentro casa erano stati particolarmente noiosi, e adesso che la primavera era alle porte, i bambini non vedevano l’ora di uscire! Quell’anno però, una brutta influenza circolava per le strade di tutte le città ed era assolutamente vietato uscire! Tutti i bambini (e genitori) dovevano restare a casa! Alcuni bambini accettavanoContinua a leggere “A casa”